Tipologie materassini per la posa flottante

Materassino in cartone ecologico

Sottopavimento molto valido e pratico nell’utilizzo. La struttura è composta da un foglio di carta kraft abbinato a una fibra di cartone ondulata che rende il pacchetto elastico ma allo stesso tempo compatto. È adatto per qualsiasi spessore. La posa va fatta stendendo le ondulature verso il basso e posando le doghe sulla parte liscia. Le giunzioni vanno realizzate con nastro adesivo in carta di larghezza 5 cm circa. È adatto alla posa su pavimento riscaldato.

Materassino in lana vergine

Sottopavimento innovativo, realizzato accoppiando un foglio di carta kraft con 4 mm di pura lana vergine accuratamente trattata. Ha caratteristiche tecniche d’eccellenza ed è consigliato per la posa su pavimentazioni riscaldate. Essendo un materassino molto morbido ed elastico è consigliato per lo spessore 21 mm o per pavimenti con massa maggiore. Si posa con la parte in lana rivolta verso il basso e la parte liscia a contatto con le tavole del pavimento. Le giunzioni si realizzano con nastro adesivo in carta di larghezza 5 cm circa.

Materassino in sughero

Sottopavimento in sughero pressato, fornito in rotoli stendibili sul sottofondo e uniti con nastro adesivo in carta. Lo spessore fornito può essere di 2 o 3 mm ma, su richiesta, si può arrivare fino ai 6 mm. Consigliato anche su riscaldamento a pavimento. Si consiglia di fare attenzione nella fase di posa in quanto si tratta di materiale delicato che può rompersi facilmente nelle movimentazioni.

Materassino in fibra di legno

Tappetino rigido sottopavimento in fibra di legno per l’isolazione acustica da calpestio. Traspirante e naturale, grazie alla sua notevole stabilita dimensionale e resistenza alla compressione (20 t/mq), offre valori di miglioramento nell’abbattimento del rumore da calpestio fino a 19 db.